Dal Reiki tradizionale al Tera Mai™ Reiki: perché?

Riportiamo qui un breve articolo scritto nel 2001 dagli insegnanti di Reiki che portarono il Tera Mai in Italia, e attraverso i quali siamo entrati in contatto con questo insegnamento.

“Il Reiki è un sistema di guarigione naturale conosciuto e apprezzato in tutto il mondo da più di vent’anni. Il termine Tera Mai è invece nuovo per molti ricercatori e operatori nel campo dell’energia.
Avendolo adottato personalmente, dopo anni di insegnamento come Master Reiki tradizionali, cercheremo di spiegare di cosa si tratta e di illustrare le differenze.
La nostra ricerca sul Reiki, iniziata una decina di anni fa, ci ha portato a leggere tutto quanto è stato pubblicato sull’argomento in molte lingue e a girare il mondo per imparare da vari maestri di culture diverse. Avendo intuito da tempo che mancava qualcosa, e avendo canalizzato indicazioni precise in merito, ci siamo messi in viaggio come ogni autentico ricercatore spirituale che desideri conoscere la verità, per portare alla luce i pezzi mancanti del mosaico del Reiki.
Con ogni nuovo passo ed esperienza abbiamo integrato le relative conoscenze nei nostri corsi di Reiki, fino all’estate del ’98 quando Tommy fu iniziato a livelli più alti di energia universale dalla guaritrice americana Kathleen Ann Milner che, secondo noi, è colei che è riuscita ad avvicinarsi di più alla vera essenza del Reiki originale. Allora Tommy ricevette, come primo insegnante in Italia, due nuovi master: il Tera Mai™  Reiki e il Tera Mai Seichem. Poco dopo fu il mio turno e nell’anno 2000 Tommy iniziò tre nostri fedeli allievi a Master Tera Mai Reiki e Seichem. Tre maestri meravigliosi che siamo certi saranno in grado di spargere il seme del Tera Mai con molto amore.
Altri allievi hanno insistito per ricevere il master da noi, ma la risposta è stata negativa. Una persona non può essere pronta a trasmettere l’iniziazione e gli insegnamenti del Tera Mai se non è più che pura nel suo cuore. Vi invitiamo ad essere consapevoli e a fare le vostre scelte di conseguenza.
Il Tera Mai™ Reiki ed il Tera Mai™ Seichem stanno trasformando e illuminando la nostra vita e quella dei nostri studenti in maniera molto più profonda di quanto accadeva quando trasmettevamo il Reiki tradizionale.
Quando noi come master Reiki espandemmo la nostra coscienza, alzando la frequenza vibratoria ai livelli più alti di Tera Mai Reiki e Seichem, capimmo che era nostro dovere dare la stessa possibilità a tutti coloro che erano collegati con noi. Quello stesso anno re-iniziammo i nostri studenti, che avevano precedentemente ricevuto il 1° e il 2° livello di Reiki, al nuovo sistema Tera Mai.”
Tommy e Fiamma Petersson

 

Qual è la differenza sostanziale tra il Reiki e il Tera Mai™ Reiki?

Il Reiki, come viene trasmesso e insegnato oggi, è un sistema di guarigione indubbiamente efficace, ma incompleto.
Secondo Kathleen Milner (fondatrice del Tera Mai), Hawayo Takata, la Maestra che portò la pratica del Reiki in Occidente nel 1937, essendo donna in quel tempo preciso, non ricevette gli insegnamenti completi da un maestro della società giapponese d’allora. E se li ricevette, non li trasmise. Forse, ogni maestro di Reiki, strada facendo, ha tenuto una parte di conoscenza per sé, sia per motivi energetici, sia per non permettere, come voleva l’antica legge del potere, che il discepolo superasse il maestro. Quel che è certo, è che le iniziazioni originali del Reiki, nel tempo, subirono alterazioni.

Si può verificare l’efficacaia di un Master Reiki solo dalle guarigioni che lui e i suoi allievi sono in grado di fare. Come mai non si trovano oggi maestri che abbiano eguagliato i poteri taumaturgici di Usui, Hayashi e Takata? Non solo ciò è un dato di fatto, ma è anche vero che, nei tanti passaggi da un maestro all’altro, l’energia originaria è andata sempre più affievolendosi, fino ad arrivare ai giorni d’oggi in cui purtroppo la maggior parte dei maestri di Reiki non sono più in grado di praticare l’arte della guarigione. Un’iniziazione al Reiki darà risultati immediati e nel tempo a seconda del maestro che abbiamo, poiché siamo canali ricetrasmittenti. L’efficacia delle iniziazioni che un Master Reiki è in grado di trasmettere, è la conseguenza della quantità e qualità dell’energia che riesce a canalizzare, oltre che della validità della procedura d’iniziazione stessa.

Il sistema Tera Mai non è altro che un sistema più avanzato di Reiki che si avvicina molto di più al potenziale energetico originale:

  • essenzialmente guidato dal regno angelico, produce piccoli o grandi “miracoli”.
  • le iniziazioni sono più efficaci e offrono la possibilità di cominciare a canalizzare energia di qualità e quantità più elevata.
  • ogni iniziazione inizia un ciclo di purificazione di 21 giorni sui 7 chakra (cioè 3 cicli di 7 giorni, a cominciare dal primo chakra), durante i quali l’energia scorre in noi in modo più intenso, aiutandoci a liberarci da negatività, blocchi, vecchi schemi mentali, abitudini negative, dipendenze, ecc
  • nel 2° livello viene insegnata una versione più completa dei 3 simboli tradizionali, oltre ad alcuni simboli mancanti.
  • nell’iniziazione al 2° livello vengono attivati anche i chakra dei piedi, per un maggiore equilibrio e radicamento nella terra. Per poter crescere in alto dobbiamo avere radici stabili e profonde.

 

Chi può fare i Corsi di Tera Mai™ Reiki?

Tutti, senza eccezione alcuna. L’Energia Universale non ha età, non è una religione, né una setta. Non è un’esclusiva di pochi eletti ma appartiene a tutti, perché è la fonte della creazione di cui siamo parte.

 

Chi ha già ricevuto l’iniziazione al 1° o 2° livello di Reiki, può passare al Tera Mai™ Reiki?

Certamente, e se lo farà avrà ottimi risultati: è quello che è già successo a molti studenti, che possono testimoniare sulla diversa quantità e qualità dell’energia del Tera Mai rispetto ad altri sistemi di Reiki.

 

Può un Master Reiki ricevere l’attivazione al Master Tera Mai™ Reiki e Seichem?

Sì, ma deve essere prima re-iniziato al 1° e al 2° livello di Tera Mai Reiki, e poi iniziato al 1° e al 2° livello di Tera Mai Seichem. L’esperienza ha mostrato che il potenziale energetico degli studenti che hanno anche solo il 1° livello di Tera Mai Seichem, è superiore a quello che si sviluppa con il master di Reiki di altri sistemi.
Inoltre va chiarita una cosa importante, e cioè che un Master Tera Mai™ Reiki e Seichem è tenuto a rispettare delle regole che servono a mantenerne le energie pure ed inalterate. Se ad esempio uno studente di Tera Mai™ Reiki e/o Seichem decide di proseguire prendendo il Master con un qualsiasi maestro di Reiki, diventerebbe Master di Reiki, ma perderebbe il potenziale energetico acquisito con il Tera Mai. Esso infatti, non può essere mischiato con iniziazioni di altri sistemi di Reiki o con iniziazioni di natura umana. Ogni studente è libero di decidere autonomamente secondo coscienza, ma dev’essere consapevole che non può cercare di sintonizzare “due stazioni radio” sulla stessa lunghezza d’onda, senza che esse si disturbino a vicenda, perdendo forza e chiarezza nella ricezione del segnale. La “promiscuità” energetica espone l’iniziato a squilibri imprevedibili e non favorisce né la crescita spirituale né il benessere psicofisico.

 

Può un malato partecipare a un corso di Tera Mai Reiki?

Certamente, anzi è la migliore cosa che può fare per se stesso. Ricevere sedute da altri può essere molto utile, ma non basta, perché alla fine può produrre un rapporto di dipendenza come quello che si crea tra il medico e il paziente che, in tal modo, evita di assumersi la responsabilità della propria guarigione, delegandola ad altri.
Ricevendo invece l’iniziazione al 1° livello di Tera Mai Reiki incomincia dentro di lui un ciclo di purificazione che gli permette di prendere coscienza dei “veleni” da eliminare a livello fisico, mentale, emozionale e spirituale e di recuperare il benessere più rapidamente, crescendo in consapevolezza e responsabilità.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi le ultime novità direttamente nella tua email. Informazioni, corsi e molte altre cose utili che riguardano l'energia in tutte le sue forme!