Nell’Universo esiste un’Intelligenza Superiore, un potere creativo primario, la linfa vitale che nutre tutto ciò che vive: l’Engergia Vitale Universale. Ad essa sono stati attribuiti nomi diversi dalle diverse culture: è, ad esempio, Prana per gli Indù, Ka per gli Egizi, Chi per i Cinesi, Wakan per i Sioux, Baraka per i Sufi, Forza Guaritrice della Natura per Ippocrate, Spirito Santo per i Cristiani. Tanti nomi diversi per un referente comune: la forza vitale che scorre attraverso l’esistenza tutta.

La parola REIKI nasce dall’unione di altre due parole:
REI rappresenta l’aspetto unitario ed universale (macrocosmo) dell’energia vitale.
KI indica invece l’aspetto individuale della forza vitale presente in ognuno di noi (microcosmo).

Questo flusso di Energia Vitale presiede e regola le nostre funzioni e sensazioni fisiche, le emozioni, il pensiero e l’attività mentale, i sentimenti, la comunicazione, la creatività, la responsabilità, la conoscenza e l’integrità spirituale. Esso determina, in pratica, la funzionalità e la salute del nostro sistema energetico. Più forte ed equilibrato è questo flusso dentro di noi, più ci troviamo in armonia con la Legge Universale.
In tutta la storia dell’umanità ci sono state guarigioni basate sulla manifestazione e sulla trasmissione di questa energia, per le quali la scienza non ha mai potuto fornire una spiegazione esaustiva. Si narra che fu il leggendario monaco giapponese Mikao Usui, nel 1921, a darle il nome di Reiki.

 

Praticando il Tera Mai™ Reiki

Il Tera Mai™ Reiki ci aiuta a stabilire un contatto “vero” con l’Essenza del nostro essere, permettendoci di entrare in sintonia con la parte più intima e vera di noi stessi che ci spinge verso l’Unità e l’Amore per Tutto Ciò che È.
La pratica del Tera Mai Reiki è un percorso individuale di crescita spirituale verso la consapevolezza e la guarigione, durante il quale risaniamo gradualmente quelle parti che alterano ed impediscono il libero fluire dell’Energia Vitale in noi e nelle nostre interazioni con l’esterno. In questa prospettiva, la malattia è considerata un’alterazione del nostro legame con l’Energia Vitale Universale: è per questa ragione che il Tera Mai è un sistema di guarigione. Corpo, mente e spirito sono UNO e la vera guarigione consiste nell’ottenere un’armoniosa e completa riunificazione di queste componenti.
Platone diceva: “Se vuoi guarire il tuo corpo, devi prima sanare la tua anima”.

Tutti posso accedere a questo percorso di guarigione spirituale. Il Tera Mai è infatti una via per ristabilire l’equilibrio energetico ma anche il benessere fisico, secondo un approccio olistico che si indirizza alla radice dei problemi, agendo sulle cause a monte delle manifestazioni fisiche, degli stati d’animo, degli atteggiamenti mentali e delle attitudini comportamentali.

Attraverso il Tera Mai diventiamo canali consapevoli dell’Energia Universale e questo ci permette di auto-trattarci e di trattare altre persone, rigenerando allo stesso tempo noi stessi. Attraverso un trattamento Tera Mai, sia per mezzo dell’imposizione delle mani che dell’uso dei simboli (quest’ultimo si impara nel secondo livello), si trasmette Energia Vitale che agisce su tutti i livelli: fisico, emozionale, mentale e spirituale.
Durante i corsi impariamo da un lato, a trasformare la nostra attitudine di fronte a problemi di natura esistenziale, psicologica, emotiva e fisica, dall’altro ad affrontarli, riscoprendo la capacità innata di autoguarigione. Attraverso la pratica risvegliamo la vitalità, la libertà, la gioia, l’amore e la pace presenti in noi, acquietando la mente e aprendo il cuore, per conquistare la capacità di vivere e creare la vita in modo nuovo.
Nel Corso di Primo Livello l’allievo riceve un’iniziazione al Tera Mai Reiki che consiste nell’attivazione e purificazione dei suoi canali energetici per permettere il libero fluire dell’Energia Vitale. Impara, dunque, ad attingere consapevolmente l’Energia direttamente dalla sua Fonte originaria ed inesauribile e a trasmetterla, con l’imposizione delle mani, a sé e agli altri. Il focus è quindi sull’autoguarigione. Nessuno sarà mai in grado di facilitare il processo di guarigione interiore negli altri, se prima non lo ha fatto su se stesso.

Non vi è alcun tipo di rischio né di controindicazione a praticare il Tera Mai Reiki & Seichem. In qualità di canale attivato entro il quale scorre l’Energia Universale, l’energia individuale dell’operatore non interagisce con quella del soggetto ricevente. L’energia che viene canalizzata e trasmessa è Intelligenza assoluta, è in grado da sola di calibrare la propria vibrazione, di dosarsi e dirigersi come e dove ce n’è bisogno.
Tutto ciò che serve è il sincero desiderio di migliorarsi e di sostenere gli altri, la volontà di aprire il proprio cuore all’amore incondizionato e alla compassione, mettendosi al servizio dell’Energia Divina e affidandosi ad essa. Ogni individuo è unico nel suo rapporto con l’Universo che lo circonda, quindi anche la sua via alla conoscenza è individuale. Pertanto, anche il Tera Mai  deve essere visto come un percorso  personale, basato esclusivamente sulla propria ricerca del Maestro interiore. Non prevede la devozione a un maestro, l’appartenenza ad un gruppo, né la credenza in alcun dogma. Le sue uniche prerogative sono quelle di avere un cuore puro, una mente onesta ed un sincero spirito di servizio.

L’arte di guarigione energetica chiamata Tera Mai™, che comprende Reiki, Seichem e altre Energie Universali, è un marchio registrato da Kathleen Ann Milner, artista e scrittrice Americana, dotata del talento naturale di guaritrice e sensitiva fin dalla nascita. La fondatrice lo condivide apertamente e gratuitamente, ma solo con coloro che siano stati iniziati in modo corretto al Tera Mai, e ne stiano rispettando le regole.